Sergio Rossi
10 Aprile Apr 2018 1331 2 months ago

#TakeoverGenerativo | Penny Wirton #Day2

Sergio Rossi

Redazione
Sergio Rossi

Sergio Rossi proviene da San Paolo del Basile, dove è nato nel 1973.

La sua nascita, per problemi individuati in fase prenatale, risulta a rischio. Durante l'infanzia avrà gravi problemi di salute. Dopo una caduta da un letto a castello all'età di due anni, il conseguente trauma cranico lascerà postumi (dislessia e difficoltà di scrittura).Suo padre, un operaio sindacalista militante nella sinistra, sarà un perseguitato politico. La madre dovrà fronteggiare costanti intidimidazioni poliziesche e gravi problemi di ristrettezza economica, con figli da allevare senza la presenza del marito.all'età di quattordici anni, inizierà a lavorare. Nel suo quartiere proletario vedrà morire molti amici per la violenza poliziesca e la droga. Avendo molta attitudine al disegno, riesce a frequentare la Scuola Tecnica Superiore d'Arte applicata (pubblicità, editoria, design). Diventa così graphic-designer. Gli piace molto disegnare suir muri: attraverso i graffiti si sente libero di esprimere le sue idee politiche e i suoi sentimenti.

Dopo la morte del padre, per motivi politici e sentimentali, decide di recarsi in Europa. Arriva a Milano nel febbraio del 2017. L'Italia è la terra di origini di suo nonno paterno. Ottiene dapprima il permesso di soggiorno e poi la cittadinanza italiana, con la possibilità di viaggiare liberamente in tutta Europa. Non ha parenti a cui rivolgersi e non conosce la lingua italiana. Troverà aiuto per le varie pratiche burocratiche da parte di un connazionale.

Si dichiara anarchico e nomade. Produce graffiti e murales a pagamento e non. Ha realizzato dipinti con bombolette su pareti e mobili in casa di amici. Si mantiene economicamente con contratti di tele-lavoro col Brasile. Ama viaggiare e vorrebbe conoscere particolarmente la Sicilia. Si trova bene in Italia. Ha una relazione con una ragazza brasiliana che vive a Parigi.

Frequenta con assiduità un corso in lingua italiana a Penny WIrton. E' persona molto socievole e comunicativa. Ha un atteggiamento positivo verso la vita, nonostante le tante difficoltà incontrate e perduranti problemi di salute. Sa cucinare e vive in modo semplice, senza rimpianti. E' molto interessato alla storia e alla cultura italiana. Ama il cinema. Vive attualmente a Cesano Boscone in un appartamento in affitto, in condivisione con altri quattro coinquilini.