Serr2018
8 Marzo Mar 2019 0858 2 months ago

Premiazioni della Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti

Redazione

Si è tenuta mercoledì 6 marzo a Roma, presso la Sala Auditorium del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, la cerimonia di premiazione della decima edizione della Settimana Europea per la riduzione dei Rifiuti (SERR), che si è svolta in tutta Europa dal 17 al 25 novembre 2018. I premi realizzati dai Consorzi di Filiera– sono stati consegnati alle cinque categorie di Action Developer che hanno partecipato alla SERR 2018. Le premiazioni delle migliori azioni SERR 2018 sono state l’occasione per condividere alcune delle best practices nell’ambito della riduzione dei rifiuti, in particolare sul tema centrale 2018 “Prevenzione dei rifiuti pericolosi”.

CAUTO ha ricevuto il premio di riconoscimento per la categoria imprese per tutte le iniziative candidate:

  • Isola del riuso: un’iniziativa di prevenzione dei rifiuti volta a valorizzare i beni ancora in buono stato di conservazione con l'obiettivo di allungarne la vita, incentivando la consegna diretta da parte dei cittadini presso le Isole del Riuso. I beni non essendo classificati come rifiuti possono essere riutilizzati e rimessi in circolo attraverso il negozio dell’usato della cooperativa.
  • Spigocard e raccolta punti + punti – sprechi: una tessera fedeltà che consente alla clientela del negozio dell'usato Spigolandia di CAUTO di guadagnare punti da convertire in vantaggi e sconti se praticano buone prassi ambientali.
  • AUSILIOTECA: un servizio della Rete Cauto per il riutilizzo di ausili sanitari e presidi sanitari recuperati e rigenerati a disposizione per i cittadini a prezzi calmierati o in noleggio sociale. L’iniziativa è pensata per intercettare beni specifici che possono essere molto utili in casi di situazioni di disabilità permanenti o temporanee per coloro che ne hanno bisogno.
  • Ri-vesti il mondo di Valore: una campagna di raccolta degli abiti usati avviata nel 1999, in collaborazione con Caritas diocesana di Brescia - attività storica della cooperativa CAUTO. In occasione della SERR 2018 sono state coinvolte le classi delle scuole elementari del Comune di Gussago, che hanno ricevuto tutte le informazioni sulla filiera della raccolta differenziata degli indumenti e hanno avviato la microraccolta nelle classi, adottando/ricevendo un proprio ecobox dedicato.

Il significato di questo riconoscimento così inclusivo è dunque da rintracciarsi nel fattore comune e messo a sistema della filosofia CAUTO e del fare impresa della Rete di cooperative sociali CAUTO: tutte le proposte si configurano come modelli di economia circolare ed inclusiva il cui ingrediente di successo è la rete col territorio per ridurre gli sprechi e la marginalità sociale generando occupazione per persone fragili. Per ogni azione conseguono comportamenti che manifestano o determinano un cambio culturale nel tessuto sociale comunitario, fattore decisivo per la sostenibilità di modelli virtuosi che perdurano oltre la settimana europea della riduzione dei rifiuti e coinvolgono centinaia di associazioni, decine di scuole e migliaia di alunni e famiglie, migliaia di clienti e cittadini. Per ogni azione vi è una progettualità di rete col territorio di riferimento e con gli attori presenti.