Loccioni Group|Ricerca ed esperienza a misura del cliente

  • Gruppo Loccioni

    Impresa

    Angeli di Rosora (Ancona)

Redazione

Il Gruppo Loccioni si organizza attraverso molteplici atelier tecnologici (ambiente, casa, automotive, humancare, industria ...) all'interno dei quali prevale un approccio di tipo "sartoriale", orientato a sviluppare soluzioni innovative su misura. Alla base della filosofia che guida questa realtà sta l'idea di "open company".

Una storia di successo, di innovazione e generatività, questa della Loccioni, gruppo familiare le cui basi risalgono al 1968, anno in cui Enrico Loccioni avviò un'attività imprenditoriale nell'impiantistica industriale. Al primo filone di attività si sono aggiunti altri settori, in una logica complementare e nel solco di una specializzazione sempre più sofisticata che ha mantenuto un approccio creativo e coerente.

Loccioni

Il Gruppo fattura circa 45 milioni di euro con 290 collaboratori (40% laureati; 60% diplomati; età media 33 anni). Per la prospettiva generativa, alcuni concetti chiave (che si intrecciano positivamente) risultano particolarmente significativi. Fra questi, anzitutto la ricerca di innovazione e l'idea di Open company (dalla brochure aziendale: "È necessario essere curiosi dell'altro, superare i limiti delle discipline per vedere che cosa c'è dall'altra parte del fiume, aprire l'impresa. Aprirsi significa desiderio continuo di approfondimento, di nuovo sapere, voglia di cambiamento, di futuro; l'apertura è un comportamento, è curiosità verso i collaboratori, i clienti, i fornitori ed anche verso i concorrenti").

Un'apertura che valorizza la cultura del fare creativo anche attraverso gli atelier (nei quali specialisti e ricercatori progettano e sviluppano soluzioni innovative) e il paradigma sartoriale che mira consapevolmente a trasformare ogni attività di ricerca in esperienza e competenza. Molto importanti sono poi il lavoro a rete e il rapporto con il territorio.

www.loccioni.com

Video a cura di Gianluca Atzeni

Allegati