Mana manà| Ripensare la comunicazione del sociale

  • ManaManà associazione culturale

    Associazione

    Torino

Redazione

Mana Manà è una associazione culturale nata a Torino nel 2003. Promotori dell’iniziativa sono un gruppo di giovani dalle professionalità molto eterogenee che decidono di mettere a disposizione gratuitamente le proprie abilità nel campo della comunicazione, dell’organizzazione di eventi e della progettazione sociale a favore di altre realtà del Terzo Settore.

La preoccupazione per il crescente impoverimento delle relazioni delle persone che condividono uno stesso spazio urbano e il disagio per il prevalere della retorica securitaria, porta l’associazione ad avviare progetti che promuovono l’incontro e lo scambio con la diversità. Si avverte la necessità di un cambiamento profondo, ma come attivarlo se oggi è la comunicazione stessa ad essere viziata dalla logica del proclama? Perché, allora, non ripartire dalle pratiche?

Nasce così l’idea del “Senza moneta”, un “quasi mercato” all’interno del quale è possibile scambiare oggetti e servizi senza l’intermediazione del denaro. Privati di una quantificazione monetaria, le persone si vedono costrette ad incominciare nuovamente a spiegarsi, a raccontare di quell’oggetto, del suo valore, di ciò che lo rende speciale. Così facendo riaffiora prepotente la parte sommersa dello scambio - l’aspetto qualitativo delle cose - mentre si riattivano l’incontro e il dialogo, la nascita di una nuova conoscenza dell’altro e sull’altro.

Nato come esperimento, “Senza moneta” ha suscitato fin da subito grande interesse coinvolgendo associazioni, reti, singoli cittadini. Si tratta del resto di un’esperienza piacevole, tra il gioco e lo scambio, accessibili a tutti, dai bambini fino alle persone anziane.

Dopo numerose replica a Torino e dintorni, i soci di Mana Manà, di fronte all’impossibilità di poter gestire direttamente tutte gli eventi, hanno deciso di regalare il format dopo averlo modellizzato in un KIT acquisibile gratuitamente dal sito dell’associazione.

Le attività di Manà Manà non cessano di ampliarsi andando a toccare nuove questioni e aprendo nuovi spazi di interazione in città. Tra gli ultimi e più originali progetti si colloca “Rinuovi. La seconda vita degli oggetti”, un’opportunità di rigenerazione di oggetti usati ma soprattutto di incontro tra le persone e di condivisione di saperi professionali artigiani.

Per ulteriori informazioni

www.manamana.it

Video a cura di Fabio Abati

Multimedia

Allegati